MATERIA E SEGNO – La profondità della leggerezza

La 66^ edizione della Rassegna Internazionale d’Arte / Premio “G.B. Salvi”, in programma dal 1° ottobre al 13 novembre 2016 a Sassoferrato, si conferma come evento di assoluto rilievo nel pur vasto panorama nazionale delle arti visive, per la presenza di grandi Maestri, di autori di consolidata esperienza e di giovani talenti emergenti, sia italiani che stranieri. Il prestigioso evento espositivo ospita, come consuetudine, opere di pittura, scultura, illustrazione, grafica, fotografia e altre forme espressive.

Curata dagli storici dell’arte Nunzio Giustozzi e Daniela Simoni, la rassegna è intitolata “MATERIA E SEGNO – La profondità della leggerezza” con uno sguardo particolarmente attento alla ricerca condotta nell’età moderna e contemporanea tra umanesimo e astrazione, tra natura e idea, tra purismo e sperimentazione, soprattutto in ambito scultoreo.

Questa edizione è articolata in cinque sezioni dislocate in quattro sedi espositive: la mostra storica “Grandi scultori del '900: Pericle Fazzini ed Edgardo Mannucci” nel Palazzo degli Scalzi; la personale dell’artista omaggiato, lo scultore ascolano Giuliano Giuliani nella suggestiva chiesa di San Michele Arcangelo; “Grafismi”, la mostra omaggio al fotografo Eriberto Guidi nella chiesa di San Giuseppe; gli artisti in concorso, fuori concorso e quelli invitati nella sezione “Tendenze del Contemporaneo” al Palazzo della Pretura.

Nello spirito e nella tradizione del Premio Salvi l’arte marchigiana è indagata in un’ottica di internazionalità, riflettendo particolarmente sul valore che le radici hanno per i grandi artisti che questa regione esprime oggi come in passato.

Leggi tutto...

GIULIANO GIULIANI: Bandiere o dormienti

a cura di GIUSEPPE APPELLA                       autrice Enrica Petrarulo
 
Il senso dell’installazione di Giuliano Giuliani, che martedì 15 dicembre si presenta a La Nuova Pesa nell’ambito della sua mostra personale, consiste tutto in quella congiunzione disgiuntiva contenuta nel titolo: “Bandiere o dormienti”.
 
Nella sala grande della galleria, adagiate all’interno di una struttura in legno a comparti orizzontali (realizzazione Graziano Gregori), stanno alcune sculture in travertino che sembrano avere raggiunto il punto zero di una sottrazione di peso, tale è la loro impalpabilità, quella stessa avvertita nell’accarezzamento sensuale di un tessuto serico e levigato.

Leggi tutto...

"Trincee. Il mondo in fiamme e la morte."

 

 

LA NUOVA PESA

centro per l'arte contemporanea
Martedì 12 Maggio 2015 ore 19

TRINCEE
Il mondo in fiamme e la morte
materiali originali e opere di


Gianfranco Baruchello, Elvio Chiricozzi, Marco Delogu, Daniela De Lorenzo, Marilù Eustachio, Andrea Fogli, Giuliano Giuliani, Stefan Huber, Jannis Kounellis, Nayra Laise, Felice Levini, Florian Merkel, Diego Miguel Mirabella, Daniela Monaci, Hidetoshi Nagasawa, Shirin Neshat, Innocenzo Odescalchi, Luca Maria Patella, Roberto Pietrosanti, Alfredo Pirri, Carlo Rea, Giuseppe Salvatori, Nancy Watkins

con il contributo di VIVA, una rivista in carne e ossa - nell'ambito de LA GRANDE ILLUSIONE

con un testo di Enrica Petrarulo

In occasione del centenario della partecipazione italiana alla prima guerra mondiale, La Nuova Pesa e
La Casa delle Letterature, con la Biblioteca di Archeologia e storia dell'arte di Palazzo Venezia e "VIVA
Una rivista in carne e ossa" , hanno ideato una serie di iniziative che, riunite nel progetto LA GRANDE ILLUSIONE, si svolgeranno dal 5 maggio al 30 giugno.

Leggi tutto...

Mostra di Giuliano Giuliani Forte Malatesta 15 marzo - 8 gennaio 2015

Ascoli Piceno, Forte Malatesta 15 marzo - 8 gennaio 2015
a cura di Stefano Papetti
La città di Ascoli Piceno rende un omaggio importante a Giuliano Giuliani, scultore che è stato in grado di trasformare il travertino in opere piene di poesia, forza e bellezza. Ad ospitare un'ampia selezione dei suoi lavori è il Forte Malatesta di Ascoli che, con la sua scabra potenza, offre una ambientazione ideale ad accogliere le pietre che l'artista ha piegato alla loro nuova natura. 

Leggi tutto...

PROGETTO EUROPEO - INVITI PER EVENTI - LONDRA OTTOBRE 2013

E’ con grande soddisfazione che siamo qui ad inviarVi i tre inviti per la prestigiosa settimana a Londra per il Progetto Europeo Adristorical Lands per il quale abbiamo creato la scheda della vostra struttura e scattato le fotografie durante l’anno in corso.

Adristorical Lands, iniziato nel 2010 con altri dieci Partner italiani e 4 dell’Est tutti dell’aera Adriatica, rappresenta una incentivazione turistica, un approfondimento culturale e soprattutto una bellissima collaborazione per far conoscere e valorizzare il bacino adriatico.

Leggi tutto...

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Politica sulla Privacy..

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information